Tel. 081 2588111 | Fax. 081 5614227 | Lun – Ven 8.30 – 13.30 | 14.30 – 18.30
Email: comunicazioni@socom-nuova.com

Decreto crescita 2019: il ritorno del SUPERAMMORTAMENTO!!!

Ci siamo! Finalmente i tanto attesi incentivi sono ritornati!

 

Vi riportiamo un primo estratto di informazioni a seguito dell’approvazione definitiva del Decreto Legge che introduce le “Misure per la Crescita Economica” e la sua relativa pubblicazione in Gazzetta Ufficiale avvenuta in data 30 aprile 2019.

 

Art. 1

Reintroduzione del Superammortamento al 130% per investimenti in beni strumentali fino a 2,5 milioni di Euro per il periodo aprile-dicembre 2019 (con consegne estese al giugno 2020, per ordini effettuati entro il 31 dicembre 2019 con acconto almeno pari al 20% del costo di acquisto). Gli investimenti agevolabili includono i veicoli commerciali e macchinari agricoli e da costruzione ed escludono delle autovetture. Al fine di individuare l’esatto momento in cui l’investimento si considera realizzato per i beni in leasing occorre far riferimento alla data di consegna del bene al locatario.

Sono esclusi dall’agevolazione gli investimenti effettuati dal 1° gennaio al 31 marzo 2019 e gli investimenti oggetto della precedente versione del super-ammortamento di cui alla L. 205/2017, ancorché effettuati nel periodo 1° gennaio 2019 – 30 giugno 2019 c.d. termine “lungo”.

 

Art. 20

Semplificazione delle procedure di accesso alle agevolazioni della Legge Beni Strumentali – Sabatini quater, per il quale si prevede:

  • l’aumento a 4 milioni di euro del valore massimo del finanziamento concedibile a ciascuna impresa.
  • la previsione di erogare il contributo in un’unica soluzione a fronte di finanziamenti di importo non superiore a 100.000 euro, al fine di snellire e velocizzare le procedure.

 

Art. 2

Rimodulazione dell’ Agevolazione IRES (Imposta Reddito Società), che prevede – in sostituzione della cosiddetta “Mini-IRES al 15%, approvata in Legge di Bilancio 2019 – l’applicazione dell’aliquota agevolata pari al 22,5% per il 2019, 21,5% per il 2020, 21,0% per il 2021, 20,5% per il 2022 con riferimento agli utili di esercizio accantonati a riserva diverse da quelle di utili non disponibili.

 

Art. 3

Maggiorazione deducibilità IMU per immobili strumentali d’impresa, che prevede un graduale incremento della deducibilità dell’IMU dal reddito d’impresa dal 40% attualmente in vigore, al 50% per l’anno fiscale 2019, al 60% per gli anni fiscali 2020 e 2021 e al 70% per l’anno fiscale 2022 e successivi.

 

Riportiamo di seguito anche l’estratto  Gazzetta Ufficiale n.100 del 30-04-2019 

 

Chiamaci o scrivici per qualsiasi chiarimento:

Tel. 081 2588200

WhatsApp 0812588217

contatti@socom-nuova.com

 

Richiesta informazioni

Lasciaci un tuo recapito e un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a capire la soluzione migliore per te.


Ho letto l' Informativa Privacy e fornisco il mio consenso per le finalità e i trattamenti indicati di seguito:
attività di marketing, trattamento dei miei Dati da parte di SOCOM NUOVA S.r.l. e a Iveco S.p.A. e alle controllate e consociate del Gruppo CNH Industrial in formato cartaceo, mediante mezzi automatizzati o elettronici, anche tramite posta o e-mail, telefono (ad es. telefonate, sms, mms, fax) e qualsiasi altro mezzo (ad es. siti web, app), al fine di inviare comunicazioni commerciali e pubblicitarie su prodotti e servizi, come spiegato nella sezione 1 (e) e (f) dell'Informativa Privacy

Acconsento Non acconsento

* Campi obbligatori

Benvenuto in Socom Nuova
INVIA